Editoria FIE:
Federazione Italiana Escursionismo

Il nuovo numero di “Escursionismo” nella nostra edicola virtuale

Il nuovo numero della rivista “Escursionismo” (che a questo linlk è possibile scaricare in formato PDF) è disponibile nella nostra edicola virtuale e nell’archivio di tutti i numeri digitalizzati di questa pubblicazione. 

Questo numero è piuttosto corposo. Per impaginare i molti contenuti pervenuti alla redazione – ce n’è davvero per tutti i gusti! – e permettere l’arricchimento degli stessi con un congruo numero di immagini, si sono infatti rese necessarie 64 pagine.

Partiamo dalla copertina. Con questo numero abbiamo iniziato ad attingere al corposo archivio di fotografie costituito dal FIE PhotoContest 2022. L’immagine che è stata scelta e riadattata per esigenze grafiche è stata scattata da Carlo Vercellino a Locate Triulzi (MI) e si intitola “I ricami dell’inverno”.

Passiamo quindi ai contenuti di questo numero. Si parte con il consueto Editoriale del presidente della FIE, Massimo Mandelli, e si prosegue con:

  • Tanti modi per dire FIE, di Cinzia Manetti;
  • Inclusione & condivisione, di Marta Cantagalli;
  • Stare insieme divertendosi e il nostro Territorio, di Beatrice Bari, Graziana Tarchi, Maila De Bianchi, Maria Cristina Baldi, Rosa Metella Refini e Monica Di Donato;
  • Geologia e Escursionismo, di Renato Scarfi Francesca Origlia;
  • Progetto Tree-kking 2023, di Thimoty Grosso;
  • ALMESE: Un patrimonio di piste forestali accessibili al tempo libero e allo sport, di Paolo Manenti;
  • AMBIENTE MARINO. Implicazioni geopolitiche, di Renato Scarfi;
  • Dalle domeniche campestri al Terzo Settore, di Francesca Caputo;
  • Oltre la disabilità c’è tanta vita, di Antonio De Martino;
  • Escursione ai Monti del Matese, di Giacomo Cacchione;
  • EDREVIA: la manutenzione dei sensi, di Giuseppe Paletta;
  • Raduno FIE Lazio, di M. Macaro, G. Macrino e G. Miccoli;
  • Da Sarria a Santiago di Compostela, di Maurizio Lo Conti;
  • Il Cammino nella Storia, di Stefano Lo Coco;
  • Il ponte, la forchetta e la dieta, di Mauro Mantovani.

A partire da questo numero, inoltre, si è deciso di modificare lievemente la veste grafica, utilizzando un carattere diverso rispetto al passato. La scelta è caduta sul Bookman OldStyle, che è stato valutato leggibile, compatto ed elegante, sufficientemente sobrio e autorevole per rappresentare in valori della Federazione Italiana Escursionismo che con la rivista si vogliono divulgare.

Come sempre, infine, ricordiamo che a giorni inizierà la spedizione delle copie cartacee ai Comitati Regionali. 

A questo punto non resta che augurarvi Buona lettura!


Per proporre articoli, contributi, o anche soltanto per esprimere critiche o fornire suggerimenti alla redazione di Escursionismo o a quella di Sentieri può farlo scrivendo all’indirizzo mail: redazione@fieitalia.it.

Ultimi articoli