Editoria FIE:
Federazione
Italiana
Escursionismo

Presentato l’Atlante della Mobilità Dolce in Italia

Il 29 aprile è stato presentato da RFI e AMODO l’Atlante della Mobilità Dolce in Italia.

Anche la Federazione Italiana Escursionismo è coinvolta in questo progetto, che si ritiene estremamente importante per veicolare la conoscenza e la fruizione dei Sentieri Europei.

Sul sito dell’evento Fa’ la cosa giusta, manifestazione che si è conclusa pochi giorni fa alla Fiera di Milano, la presentazione dell’Atlante è stata così commentata:

L’Atlante della mobilità dolce in Italia nasce da un protocollo d’intesa siglato tra Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e Alleanza per la Mobilità Dolce (AMODO), un’alleanza di 29 associazioni unitesi per promuovere la mobilità attiva e il turismo sostenibile.

L’obiettivo dell’Atlante è quello di far conoscere e sviluppare la mobilità sostenibile, mettendo in relazione la rete delle stazioni ferroviarie, delle ciclovie, dei cammini, dei sentieri e delle greenways, con il patrimonio storico, artistico e naturalistico a scala nazionale. È un sistema integrato che fa emergere le sinergie tra gli elementi, individuando le stazioni ferroviarie che possono fungere da hub dell’intermodalità dolce.

Un progetto pluriennale che propone una visione strategica per il futuro del Paese, destinato sia agli utenti finali che alle Istituzioni e agli Enti Locali, al fine di orientarne le scelte e atterrare risorse finanziarie per lo sviluppo della mobilità sostenibile.

Infine, ecco il video del dibattito, cui hanno partecipato i seguenti oratori: Alessandra Bonfanti, Arianna Fabri, Ezio Spano, Giulio Senes, Luigi Contestabile, Mauro Migliorini, Stefano Brambilla.

Articoli correlati

Facebook
Twitter