Editoria FIE:
Federazione
Italiana
Escursionismo

Si è svolto ad Amatrice l’annunciato evento FIE-CAI

I partecipanti all’incontro cittadino con la nuova mappa dei Monti della Laga. Da sinistra: Don Luigi Aquilini, Roberto Serafini, Paolo Plini, Marco Salvetta, Mario Macaro, Francesco Aniballi, Giulio Anniballi.

Si è svolto il 22 maggio 2022 ad Amatrice l’evento organizzato dalla FIE Lazio ed il CAI – Sezione di Amatrice, la cui idea era stata lanciata lo scorso ottobre in occasione del convegno congiunto FIE-CAI sulla sicurezza in montagna.

L’evento ha costituito un bell’esempio di applicazione pratica sul territorio dell’accordo nazionale FIE-CAI attivo dal 2018.

L’escursione del mattino ha avuto un alto valore simbolico per avere percorso insieme un tratto interessato da importanti sentieri e cammini a lunga percorrenza in parte coincidenti: il Sentiero Europeo E1, il Sentiero Italia, il Cammino Naturale dei Parchi, il Cammino delle Terre Mutate.

Inoltre ha avuto come meta il Santuario della Madonna Filetta (patrona di Amatrice), cui la popolazione è particolarmente legata da 450 anni.

All’escursione hanno partecipato alcune associazione della FIE Lazio (Valledelsalto.it, Micciani Unita, Sabina Cultura ed Ambiente, Tracce Sabine Trekking), il CAI di Amatrice e l’Associazione Nazionale Genitori PerSone con Autismo-ANGSA, impegnata nella “Staffetta Blu per L’Autismo” sul sentiero Italia.

Nel pomeriggio si è svolto presso il nuovo Auditorium della Laga l’incontro cittadino incontro cittadino dal tema “I sentieri e i cammini di lunga percorrenza per la valorizzazione di Amatrice e delle aree interne” condotto da Francesco Aniballi del CAI.

Sono intervenuti: il presidente CAI Amatrice Marco Salvetta ed il vice presidente Paolo Plini, il responsabile relazioni istituzionali FIE Mario Macaro, il vice sindaco di Amatrice Roberto Serafini, il vicario della diocesi di Rieti Don Luigi Aquilini, il cultore della storia di Amatrice Giulio Aniballi.

CAI e FIE hanno parlato dell’importanza dei sentieri a lunga percorrenza per il territorio e del rapporto di grande collaborazione tra le due associazione. Macaro in particolare ha richiamato l’importanza di un’azione sinergica in un territorio fragile quale Amatrice tra associazioni e le istituzioni locali. Il CAI ha presentato la nuova mappa dei Monti della Laga. Don Luigi ed Aniballi hanno fatto un’interessante presentazione sulla storia del Santuario di Filetta e sul ciclo dei suoi preziosi affreschi rinascimentali.

Mario Macaro ci ha fornito un’ampia rassegna fotografica dell’evento, che qui presentiamo con la consueta galleria.

Articoli correlati

Giornata Mondiale del Turismo

A partire dal 1979 il 27 settembre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Turismo. Questa ricorrenza venne istituita dalla UNWTO (United Nations

Facebook
Twitter