Editoria FIE:
Federazione Italiana Escursionismo

Corsi di formazione accompagnatori per persone con disabilità in Campania

Le parole sono contenitori. Dentro, c’è la vita. Ci sono le persone. Con la loro dignità. […]
Oggi, sfruttiamo le parole, le usiamo fuori dal loro contesto, le carichiamo di violenza e, soprattutto, dimentichiamo che al centro di ogni comunicazione ci sono le persone, non le parole, che hanno un nome, una storia e, soprattutto, il diritto a essere rispettate.
Franco Bomprezzi

Le parole sono lo specchio dei nostri atteggiamenti e delle nostre convinzioni e per questo motivo è fondamentale utilizzare quelle giuste. Nessuno vorrebbe essere identificato sulla base della propria disabilità.
La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità sollecita l’adozione di misure atte a combattere gli stereotipi relativi alla disabilità; è pertanto importante fare attenzione ed evitare di utilizzare stereotipi negativi o un linguaggio stigmatizzante.

In seguito ai tavoli di lavoro che si sono svolti durante il Congresso FIE di Firenze del 2021, sono emerse esigenze con argomentazioni sociali di estrema attualità.

Tra le tante opzioni si è deciso di svolgere, con l’aiuto del Commissario Tecnico Nazionale Ugo Stocco e la Coordinatrice Nazionale Corsi di Specializzazione AE Accompagnamenti EG e disabili Laura Caviglia, dei corsi di formazione accompagnatori per persone con disabilità e la regione Campania ha avuto un ruolo cardine di apripista.

Spinte da quest’onda di entusiasmo, le associazioni campane Badizo Trekking e Ulyxes Trekking hanno fatto rete e, dopo aver formato alcuni dei propri accompagnatori, si sono subito attivate per indire un censimento dei dispositivi per l’accompagnamento di persone con disabilità esistenti sul territorio nazionale e in dotazione delle compagini affiliate alla FIE.

Tra questi dispositivi spicca la Joelette: una carrozzella da fuori strada a ruota unica che permette la pratica di gite ad ogni persona a mobilità ridotta o in situazione di handicap, bambino o adulto, anche se totalmente dipendente, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori.

L’associazione Badizo Trekking, attesa la carenza di carrozzelle fuori strada nel territorio compreso tra i campi flegrei e i paesi vesuviani ha organizzato una raccolta fondi per l’acquisto di una Joelette/K-bike.

Viste le forti attinenze non solo legate alla passione escursionistica, i presidenti delle associazioni Antonio De Martino e Salvatore Donnarumma, con il prezioso contributo dell’accompagnatore escursionistico specializzato Giovanni Russo e, non ultimo, del vero protagonista di questa storia Luigi Milano – che ha vissuto questa avventura quale “testimone” in prima persona, utilizzando la joelette disponibile, sono giunti a proporre in sinergia una giornata di trekking solidale a sostegno persone con disabilità motoria.

Per sensibilizzare e promuovere i valori dell’accessibilità e dell’inclusività sociale, le due compagini hanno scelto l’agro flegreo campano e, in particolare, il Monte Nuovo e il Lago d’Averno, così che la solidarietà potesse coniugarsi con la storia, la mitologia, la geologia, con le tradizioni culinarie e con l’impareggiabile bellezza paesaggistica, di cui godono Pozzuoli e i comuni limitrofi.

La giornata ha avuto un successo con aspettative oltre il previsto, hanno  partecipato i neo-accompagnatori escursionistici specializzati:

  • Anna Catone;
  • Nicola De Caterino;
  • Giovanni Saggese;
  • Giovanni Russo;
  • Antonio De Martino.

Ed erano presenti a questa iniziativa con accolite presenze altre associazioni campane:

  • Trekking Cava
  • Escursionauti
  • LNI Trek Salerno
  • Napoli Trek Vesuvio
  • Sentieri degli Dei
  • Somma Trekking

Oltre alle compagini della FIE erano presenti le associazioni “Sorrento Senza Barriere” e “I Mondi di Parthenope”, aperte a questo tipo di solidarietà a carattere di svantaggio sociale.

La giornata di Trekking solidale è stata un vero successo, grazie alla massiccia affluenza e alla generosità di tutti i partecipanti che hanno contribuito a rendere l’obiettivo dell’acquisto della Joelette per Napoli ancora più vicino.

C.T. Regione Campania
Salvatore Donnarumma
Ulyxes Trekking

Articoli correlati

Facebook
Twitter