Editoria FIE:
Federazione Italiana Escursionismo

La maglia del runner racconta il suo progetto

Ormai abbiamo imparato un po’ a conoscerlo, e sappiamo che Lorenzo Schia ha l’abitudine di indossare una maglietta personalizzata, per raccontare ciò che sta facendo a tutti quelli che incontra sul percorso o durante gli incontri istituzionali. Per quanto riguarda la percorrenza dei Sentieri Europei, lo ha fatto nel 2020, quando ha affrontato l’E1, e nel 2021, quando ha percorso il tratto italiano del Sentiero Europeo E5.

Anche quest’anno, nel corso dell’avventura sul Sentiero Europeo E7, Lorenzo ha indossato una maglietta personalizzata. Approfittando della pausa prima del gran finale di domenica 23 ottobre con l’arrivo al Principato di Monaco, vediamo di analizzarla nel dettaglio.

Oltre al logo del sentiero, in bella evidenza, a quello della FIE e a quello della European Ramblers Association (questi ultimi due parzialmente coperti dagli spallacci dello zaino nella foto a destra), che stanno patrocinando l’iniziativa, sono presenti i riferimenti a:

  • Atletica Casone, la Società Sportiva di Noceto cui Lorenzo Schia appartiene;
  • CamminaMente;
  • Speed Runner TV (puntata dell’8 novembre 2020, nella quale Lorenzo Schia parla del Sentiero Europeo E1);
  • ANMIC, Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili Parma;
  • Errea, abbigliamento sportivo, con sede in San Polo di Torrile (PR)

Articoli correlati

Facebook
Twitter